martedì 22 novembre 2016

Dead End Finland - Slaves To The Greed

"Slaves To The Greed"

Release Date: on the 4th of November 2016


Country: Finland 

Style: melodic death metal

Track List:
01. Through the Echoes, Future & Past 
02. Inside the Void 
03. Fragments of the Innocent
04. Messenger of Sorrow 
05. Nightfall 
06. Devil´s Triangle (Interlude)
07. Screaming Back to Hell 
08. 5000 Voices 
09. The Devil Inside Me
10. Slaves to the Greed 


La scena melodic death metal in Finlandia è una miniera d’oro di band che, tra luci ed ombre, riescono sempre a ritagliarsi il proprio spazio ed è un vero peccato che molti di loro non riescano a varcare i confini. I Dead End Finland proseguono quanto di buono iniziato con i primi due album Stain Of Disgrace del 2011 e l’ottimo Season Of Withering del 2013.

Il prossimo anno celebreranno il loro decimo anniversario e Slaves To The Greed è chiamato a raggiungere quel traguardo tanto sospirato quanto meritato. Si tratta di un disco atmosferico, che pervade il corpo dove il suono si interseca tra parti melodiche d’effetto ad altrettanti gelide incursioni, mentre le aggressive parti vocali emergono come demoni dagli inferi. La sezione ritmica è imponente ed evidenzia l'ottima produzione, mentre gli arrangiamenti soffrono ancora di qualche arrangiamento un po' confuso. 

Nel complesso i Dead End Finland vanno comunque annoverati fra quelle band che nell’era moderna stanno contribuendo a ridefinire il concetto di death metal melodico.

Once again, God bless Finland.

8/10
Michela (Anesthesia)

Line-Up:
Mikko Virtanen – Vocals
Santtu Rosén – Guitars & bass
Miska Rajasuo – Drums
Jarno Hänninen – Keys